Faib Torino, presentato l'accordo Esso


In una partecipata assemblea dei gestori Esso della provincia di Torino, convocata il 5 Febbraio 2009, è stato divulgato il nuovo accordo sindacale siglato con la compagnia petrolifera.
A spiegarne genesi e contenuti, oltre ai rappresentati di comitato di colore regionali, Mariangela Sasia e Leonardo Donofrio, e al Presidente Gianni Nettis, è intervenuto il Vice Presidente Nazionale della Faib e rappresentante nazionale del Comitato di colore Esso, nonché Presidente Faib della Regione Sicilia, Stello Bossa.
Una presenza molto apprezzata dalla platea torinese che ha colto l’occasione per un proficuo scambio di informazioni e opinioni, confrontandosi sulle dinamiche di mercato e di relazione con l’azienda.
Nell’occasione è stata espressa dai presenti moderata soddisfazione per la ratifica del nuovo accordo sindacale siglato con Esso, frutto, come ha sottolineato lo stesso Bossa, di un percorso di confronto tra sindacati ed azienda tortuoso e difficoltoso, culminato comunque in un documento condiviso tra le parti, in un delicato momento in cui i rapporti tra la categoria e altre compagnie petrolifere sono segnati da conflitti più o meno latenti.
La presenza del rappresentante nazionale del comitato di colore ha poi stimolato il dibattito tra i gestori piemontesi che hanno ribadito la necessità di ottenere al più presto un confronto con i vertici territoriali della compagnia petrolifera per perseguire sulla strada del confronto e per affrontare temi specifici segnalati dal Piemonte.